venerdì 12 ottobre 2012

BOB BON DI FICHI AGLI AGRUMI

Conobbi questi dolcetti tentatori una mattina di inverno, 
lo stesso inverno che mi recai ad Amantea, in Calabria, per organizzare il mio matrimonio...
fino ad allora non avevo avuto modo di aggirarmi per le strade di questo delizioso posticino, 
se non durante le vacanze estive.
 Stavolta invece l'aria era più fresca e frizzante, un invito a stare vicini a passeggiare abbracciati...
tra l'altro, non stavamo forse andando a fissare il luogo   e la data del nostro matrimonio?
Stavolta l'abbraccio era proprio d'obbligo!!! 
Così, come stavo raccontando, quella mattina, mentre passeggiavamo abbracciati,
 fummo  sorpresi da una pioggia improvvisa; 
fu così che  io e il mio futuro marito cercammo riparo in quel piccolo negozietto 
da dove proveniva un intenso profumo di frutta secca, arancia e cannella. 
Varcata la soglia, dinanzi a me apparvero scaffali stracolmi di infinite bontà 
lavorate di generazione in generazione seguendo una ricetta antica, di famiglia e segreta, tramandata di generazione in generazione e che vedeva come protagonista principale il fico. 
Ce ne era una varietà infinita, al cioccolato fondente, al cioccolato bianco, imbottitti, sottospirito...
impossibile assagiarli tutti in una volta, però la giovane donna che stava dietro il banco,

 prima che andassimo via, mi mise in mano un piccolo involucro morbido e tondo 
 consigliandomi di assaggiarlo e predicendo che quel sapore non l'avrei mai dimenticato.
Ormai aveva smesso di piovere, e quindi, dopo quella breve pausa golosa 
ci incamminammo nuovamente verso la nostra meta.
Fu a metà mattina che, sorpresa da un piccolo languore 
mi ritrovai dentro la borsa quell'involucro dorato e profumato; 
lo scartai, lo avvicinai alla bocca per morderlo,
 metà per me e l'altra metà per Francesco, 
e prima ancora di gustarlo con le papille il suo aroma stava invadendo le mie narici
 dando un preludio di ciò che sarebbe stato assaporare quel piccolo dolce.
Uu esplosizione di sapori abbinati ed esaltati da spezie ed aromi 
che da quel momento non avrei più dimenticato...
da allora quel piccolo bon bon  avrebbe fatto parte di ogni mia gita ad Amantea.
"BON BON DI FICHI AGLI AGRUMI"
300 g di conserva di marmellata di agrumi misti
100 g di uva passa
200 g di fichi secchi tritati
50g di mandorle tostate spellate e spezzettate
100 g di buccia di arancia candita
1 chiodo di garofano pestato
cannella macinata q.b.
 1 bicchiere di acqua
A freddo
cacao amaro q.b.
qualche cucchiao di rum 
Per la definizione
zucchero semolato q.b.
scorzette di agrumi candite
Preparazione
Unire alla conserva il resto degli ingredienti, tranne il cacao e il rumporre in un tegame, versare il bicchiere d'acqua e mettere sul fuoco mescolando finché il composto non si amalgami ben bene.
Quando raffredda unire il caco e il rum, formare delle palline, rotolarle interamente nello zucchero semolato guarnendole con ciuffi di scorzette di agrumi canditi.
Servire direttamente su un piccolo vassoio o conservare in piccole scatole 
avvolti in piccoli fogli di stagnola e carta velina.
Ottimi come piccolo pensiero dolce da regalare per le feste.

 




8 commenti:

Mary ha detto...

Che sfiziosi!

mamysandra ha detto...

mmmhhh ke meraviglia!! poi io adoro i fichi...se nn fossi a letto con febbre alta e mal di gola potente li farei subito...
baciotti e strucconi Countrymamy <3

Roby ha detto...

@Mary- Provali, ne vale la pena!
@mamysandra- Grazie per tutte le volte che mi sei venuta a trovare, grazie per i complimenti e speriamo che la febbre ti lasci presto.Alla prossima

resy ha detto...

Sarà che adoro quei sapori, ma mentre leggevo la ricetta dei bon bon mi sembrava quasi di assaporarli!! Se riuscirò a trovare degli ingredienti degni (qui da noi circolano dei canditi che sanno di tutto tranne di frutta) li voglio provare!! Bravissima

Scarlett: ha detto...

credo che un intero vassoio mi tolga questa voglia improvvisa:-))...lo dico io che hai le manine d'oro..baci

Roby ha detto...

@resy-Carissima, le feste sono vicine quindi il mio dono per te potrebbero essere delle ottime scorzette di agrumi candite.Non esitare a mandarmi il recapito e ti accontenterò.Di cuore,Roby
@Scarlett-Vienimi a trovare e te ne faccio trovare due di vassoi, non uno!!!Buon fine settimana cara

Fabiola ha detto...

uno tira l'altro!!!! bacio.

resy ha detto...

Robyyyyyyyyyyyyy , m'hai fatto commuovere accidenti!!!! Lo dico sempre col cuore, avete certi prodotti che qui ci sogniamo......i ricordi di quando sono venuta in Sicilia con la mia mamma mi accompagneranno per la vita!! Ti prenderò in parola.......un abbraccio ed un bacione