venerdì 18 settembre 2009

TORTA "RICCIOLI D'ORO"


Dopo i violenti acquazzoni dei giorni precedenti, stamane l'aria era piuttosto
fresca e pungente;
emanava un odore intenso e pulito
carico di note miste tra terra bagnata e salsedine.

Un insolito silenzio attorno la mia casa,
lasciava intendere che la scogliera fosse stata ormai abbandonata
dagli abituali bagnanti estivi.

E già pensavo...
l'autunno ormai è alla porta,
ma nulla ci impedisce di poter ancora fare un bel tuffo,
ma stavolta in un "mare di cioccolato",
lasciandoci piacevolmente inabissare
nel suo divino profumo e nell'intenso aroma del suo sapore.

E allora per rendere possibile tutto questo ho pensato di suggerirvi la


"TORTA RICCIOLI D'ORO"
di cui ho tratto la ricetta dal libro dell'Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani


Ingredienti
1 disco di pan di Spagna di 24 cm di diametro
2 cucchiai di rum

Per farcire
300 g di cioccolato fondente
5 dl di panna fresca
50 g di zucchero a velo

Per la gelatina
2 g di gelatina in fogli
2 cucchiai di rum
1,5 dl di acqua
50 g di zucchero a velo

Per decorare
50 g di cioccolato bianco
1 cucchiaio di cacao amaro
quadratini di cioccolato bianco e fondente

Mettete il pan di Spagna nel congelatore per circa 20 minuti.
Togliete la panna dal frigo mezz'ora prima dell'utilizzo dopodiché montatela leggermente assieme allo zucchero a velo finché diventa fluida;
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria a fuoco basso,
mescolando con un cucchiaio di legno
e una volta sciolto lasciate che si raffreddi fino alla temperatura di 29/30°C,
quindi incorporatevi la panna;
Togliete il pan di Spagna dal congelatore e
dopo averlo inserito in uno stampo a cerniera della sua stessa dimensione spennellatelo con il rum diluito con 2 cucchiai di acqua,
versatevi sopra la ganache al cioccolato,
livellatela con una spatola e
mettete tutto a rassodare nel congelatore per circa 30 minuti.
Ammorbidite la gelatina in acqua fredda,
sgocciolatela, strizzatela e tenetela da parte;
intanto portate a bollore il rum con l'acqua e lo zucchero a velo,
spegnete e mettetevi a sciogliere la gelatina.
Quando la gelatina sarà tiepida, uscite la torta dal congelatore e dopo esservi assicurati che la ganache sia ben soda spennellate la superficie con la gelatina.
Decorate la torta ricavandovi dei riccioli di cioccolato bianco
con un pelapatate e disponeteli al centro;
spolverizzate con il cacao amaro e
decorate centro e bordo con dei quadretti di cioccolato bianco e fondente.

5 commenti:

marsettina ha detto...

splendida!

Federica ha detto...

favolosa!!!!

Pasquy ha detto...

Super cioccolattosa :)

Snooky doodle ha detto...

propio meravigliosa! che bonta!

cinzietta ha detto...

meravigliosa da guardare, ottima da gustare e aggiungo anche facile da fare...
grazie!