venerdì 14 ottobre 2011

...E COME SE NON BASTASSE...TI PESTO !!!


A proposito di ciò, devo essere sincera,
per quanto fossi certa di avergliela fatta pagare
qualcosa mi faceva pensare che non bastasse;
non ero riuscita a gustarmi fino in fondo la vendetta ,
anche se assaporata fetta per fetta ,
sentivo che la fase finale andava ancora fatta.
Così tornai in cucina e dirigendomi con determinazione verso l'ortaggio in questione
presi definitivamente la mia decisione...
se il giorno precedente l'avevo affettato oggi l'avrei pestato.
"Pesto di zucchine e frutta secca"
Ingredienti
3 zucchine fresche
un pugno di parmigiano grattugiato
un pugno di pecorino fresco grattugiato
una manciata di pinoli
una manciata di mandorle spellate
qualche noce del Brasile
olio evo q.b.
qualche fogliolina di basilico
1 spicchio di aglio
sale e pepe q.b
Preparazione
Semplice, ponete tutti gli ingredienti debitamente puliti e tagliati all'interno di un mixer
e frullate fino a quando il vostro pesto raggiungerà la consistenza desiderata.
Ottimo per condire la pasta o da spalmare su tartine o bruschette.

E quella sera spaghettata di mezzanotte,
io mio marito e le famose amichette,
armate di forchette per la grande abbuffata
della zucchina di mio marito ormai frullata ah,ah,ah.

E' chiaro che con questi racconti mi sono voluta divertire, ma come si suol dire
"Uomo avvisato, mezzo salvato"

5 commenti:

Federica ha detto...

ciao Roby!!! ottimo questo pesto, devo provarlo!!buon week end!

Mary ha detto...

buono questo pesto, favolosa!

Le Ricette di Tina ha detto...

sei un mito!!ahahhahaha grande!!ti sei sentita meglio dopo?io avrei fumato anche una sigaretta hahahahahahaahahah ..ma il nemico ci ascolat?^_* che buono questo pesto..bella idea sai?un bacione buon w.e.

Scarlett: ha detto...

Sei tornata alla grande...eh si concordo uomo avvisato mezzo salvato...ahahahaha brava!!baci

Le Ricette di Tina ha detto...

ciaoo carissima buona settimana..un bacione ^_^