venerdì 27 febbraio 2009

FAGOTTINI AL CIOCCOLATO


Stavolta, sempre utilizzando questo impasto di base e l'aggiunta di pochissimi ingredienti come:
200 gr di cioccolato al latte;
30 gr di granella di mandorle
ho voluto preparare questi fagottini così facendo.
Ho steso la pasta sfoglia lievitata in modo da ottenere un rettangolo di circa 50 x 20 cm e da li mi sono ricavata altri 10 piccolo rettangoli, dove, al centro di ognuno ho posto un bel pezzo di cioccolato.Fatto cio' ho avvolto la pasta sfoglia attorno al cioccolato sigillando bene i bordi con una leggera pressione (vedi sequenza),




ho posto i fagottini su una teglia rivestita di carta forno e dopo averli coperti con un canovaccio inumidito ho fatto lievitare nuovamente per 30/40 minuti. Trascorso questo tempo ho infornato a 200° per circa 12/15 minuti e dopo aver sfornato e fatto raffreddare ho immerso la parte superiore di ogni fagottino in una terrina con del cioccolato fuso spolverandovi infine sopra la granella di mandorle.

3 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mamma mia questi fagottini sono ino spettacolo!!ma lo sai che nn avevo mai sentito parlare della sfoglia lievitata....ho visto la ricetta ma il lievito è quello di birra giusto??oppure quello per dolci?''che bella idea...,mi sa che la proverò presto questa sfoglia!!baci imma

I pasticci di Roby ha detto...

Buongiorno Imma, mi fa piacere che ti piacciano questi dolcetti che da quel che leggo hai intenzione di provare. Te lo consiglio anch'io, perche' ne vale proprio la pena.Hai detto bene...il lievito da utilizzare è quello di birra, e ti suggerisco di usare quello in polvere piuttosto che quello fresco in panetti che lascerebbe un retrogusto troppo accentuato per questo tipo di preparazione dolce e delicata.Aspetto di vedere i tuoi capolavori (come sempre)Ti abbraccio Roby

Dual ha detto...

Una vera delizia!!
Un saluto Dual.