lunedì 5 ottobre 2009

MUD PIE CRUST OREO...estasi per le papille!!!



L'intenzione di cimentarmi nella realizzazione di questa ricetta tipicamente americana risale all'Agosto scorso,
quando in spiaggia,
in compagnia di amici e discutendo di cibo
ecco Marisa, simpatica trentenne, nata in America e trapiantata in Italia per inseguire il cuore (ahhhhhhh quest'amore!!!)
tirar fuori questa ricetta.

Non nascondo che la mia attenzione fu totalmente catturata da ciò che stava descrivendo,
e non solo la mia ma anche quella di mio marito Francesco,
anche lui "born in USA";

più lei parlava più si capiva quanto il dolce da lei descritto fosse da delirio,
pero c'era un piccolo problema:
in quella precisa giornata d'Agosto,
in quel preciso istante il termometro segnava 38°.


Ditemi voi se era possibile realizzare questa torta
senza che avessimo conseguenze gastriche,
ah ah ah.

In quel preciso momento decisi comunque
che all'arrivo delle primo freschetto
io e questa delizia
avremmo avuto in incontro moooolto ravvicinato.


Eccolo e vi descrivo come fare ad averlo anche voi




MUD PIE CRUST OREO
Ingredienti

Per il Crust
2 confezioni di biscotti Oreo (chi non li conosce ormai?!)
4 cucchiai di burro fuso

Per il ripieno
1 busta di preparato per budino al cioccolato
500 ml di latte
250 ml di panna montata zuccherata

Procedimento
Separare le due metà del biscotto,
togliervi il ripieno riponendolo in una ciotola
e frullare grossolanamente gli Oreo;
unire alle briciole il burro fuso e rivestire con questo composto
una teglia da crostata sia nel fondo che nel lati,
Vi consiglio di rivestire la teglia
con della pellicola che lascerete uscire dai lati
per avvantaggiarvi nell'estrazione finale del dolce
appiattire ben bene e riporre in frigo.
Preparare nel frattempo il budino,
farlo intiepidire e versarlo nel guscio di biscotti ormai rappreso.
Lasciare che lo strato di budino si solidifichi e
dopo aver montato la panna ed avervi unito
la crema tolta precedentemente dai biscotti,
definire la torta unendovi il tutto.

Decorare la superficie con ciuffi di panna, granella di cioccolato e spicchi di Oreo.

Lasciare rapprendere bene in frigo prima di consumare
...e di consumarsi la linea!!!

9 commenti:

Mary ha detto...

Che meraviglia!

Paoletta ha detto...

robyyyyyyyyyyyyyy...maròòò,ma che è sta robaaaaaaaaaaaa
Svengooooooooooooooooooooooooooooo

Scarlett: ha detto...

una goduria per le papille gustative...e un motivo in piu' per rimandare ancora la dieta.....baci e complimenti per questa meraviglia che personalmente non conoscevo...pero' sti' americani si nutrono bene!!!ahahahahaa

Pasquy ha detto...

Svengo di fronte a questa sublime bontà!!!!!!!!!!!!!!!!

LibrieCannella ha detto...

Questa la devo copiare al più presto!!! Meravigliosamente peccaminosa...Conoscendo gli oreo però...non è troppo dolce? Non che io me ne faccia un problema comunque solo per sapere :)

I pasticci di Roby ha detto...

Vedo che sono riuscita a tentarvi a sufficienza...sono proprio contenta!

@LibrieCannella- Intanto comincio dandoti un caloroso benvenuto tra i miei pasticci dopodichè ti assicuro che non è poi così dolce quanto possa sembrare;c'è un solo modo per scoprirlo...la devi fare!Ciao

mamyalle ha detto...

è pure facile da fare!!!!!
mamma mia svengo con paoletta XD
grande roby!grazie un bacio

Lady Cocca ha detto...

Robyyyyyyy non si fa così....questo è semplicemente un attentatoooooooooooooooooooooooooo!!!!!
Mamma che spettacolo...segnata e da provare alla faccia della dieta!!!
ciaooooo

Federica ha detto...

sto per svenire!!! favolosa!