giovedì 21 gennaio 2010

344 PACCHETTI DA SCARTARE... e rosette al cocco per dimenticare.


Penso che ogni nuovo giorno sia come un dono da gradire, scartare, ammirare ed accettare, qualsiasi cosa esso contenga.
Non sempre l'involucro contiene qualcosa che ci piace e che ci rende felici ,
ma come dice un noto proverbio "a caval donato non si guarda in bocca"
e comunque sia,
è sempre stato un giorno,
che sia valso la pena di vivere.

E' quanto mi successo ieri ,
all'interno del pacco non vi era nulla di buono o meglio...
vi era posta una minuscola fialetta di fiele con piccolo sorsi amari da mandar giù;
il tutto risultava difficile da ingoiare ,
bisognava quindi intervenire con tanta dolcezza a piccole dosi
accompagnata da una calda tazza di tè,
perché, si sa...con un poco di zucchero la pillola (amara) va giù.

Rosette al cocco
da una raccolta del periodico "Cucina Moderna-Serie Oro" del 2002
Ingredienti per 30 pz
2 uova intere
175 g di zucchero
240 di cocco disidratato e grattugiato
Preparazione
Sgusciare le uova in una terrina, unirvi lo zucchero e lavorare a lungo con una frusta finché il composto diventa spumoso e bianco.
Incorporarvi il cocco, continuando a sbattere e lasciare riposare per circa mezz'ora.
Scaldare il forno a 170°.
Inserire l'impasto dentro una sacca da pasticcere con il beccuccio a stella larga
e formare tante roselline sulla placca rivestita da carta da forno, ben distanziati.
Lasciare cuocere per circa 15 minuti e fare raffreddare.
Si conservano perfettamente per 20 giorni.

Quest'anno mi riserva ancora 344 pacchetti da scartare e
chissà quante dolcezze da preparare
per festeggiare o dimenticare!!!
Ad ogni modo, sarà sempre e comunque
un "pacchetto" da vivere

8 commenti:

fantasie ha detto...

Cucciola piccola (solo metaforicamente!), mi dispiace tanto per queste fialette! Ma pensa che dura il tempo di un sorso e poi ti puoi godere le dolcezze che prepari, sempre meravigliose quasi come te!
Baci
Stefania

Scarlett: ha detto...

mi spiace,ma se puo' consolarti..tanti sorrisi intorno a te riportano nuovamente il buonumore...e cosi' tutto passa...buoni anche i dolcetti e se te ne avanza qualcuno...fai un urlo..vengo a prenderlo!!!oggi ne vorrei un quintale ahaaah baci

I pasticci di Roby ha detto...

@Fantasie-Tesorooooo,già di buon mattino mi hai imboccato la prima cucchiata di zucchero.Che fortuna averti incontrata!Buona giornata,Roby
@Scarlett-Come sei dolce!Fortuna che ho voi.Per i dolcetti, sono prontissima a rifarli, non te ne rifiuterei mai.Ti bacio,Roby

Federica ha detto...

mi dispiace...però questi dolcetti devono essere galattici!!

dauly ha detto...

condivido in pieno la tua filosofia, ogni giorno bello o brutto che sia, è sempre un giorno della nostra vita...certo che quando ci si mette, questa vita a volte fa davvero schifo, e allora, si, consoliamoci con una cosetta dolce dolce, prima o poi succederà qualcosa di meravigliosamente bello!!

LAle ha detto...

mi prendo una rosetta (anzi due) al volo e ti bacio augurandoti buon fine settimana cara!!!!!

colombina ha detto...

è tantissimo che non faccio nulla con il cocco, devo provare!!! Bacioni

maria luisa ♥ ha detto...

Ti ho scoperta per caso e sono rimasta incantata dal tuo blog, dalle cose che prepari e da quelle che dici, complimenti, ritornerò con piacere!