lunedì 11 gennaio 2010

LA "MIA" PRIMA CASSATA DEL 2010... sigillata e serigrafata


Chi di voi non ha mai sbirciato tra i doni di Natale sotto l'albero, alzi la mano.
Io sempre!!!
No, che avete capito?
Non che li apra prima del dovuto, ma cerco di tastare, agitare
per intuire quale possa essere il contenuto,
tempestando tral'altro di domande il gentile donatore indagando sul tipo di materiale con cui è fatto l'oggetto misterioso,
se potrò indossarlo o se potrò mangiarlo,
sapendo perfettamente che ogni risposta è studiata in maniera che possa depistarmi.

Quest'anno la mia attenzione è stata catturata in modo particolare da un pacco quadrato,
ben curato nella confezione, non molto pesante e poco scrosciante.
"Cosa potrà mai contenere?"
mi sono chiesta più volte;
unica certezza era che provenisse da parte della mia mamma
e questo già rappresentava una garanzia di successo in quanto lei conosce bene
le mie passioni e i miei desideri;
ed infatti la certezza che così fosse l'ho avuta non appena il pacchetto incriminato
è stato scartato perché...indovinate un pò cosa conteneva???
La teglia in silicone che tanto avevo desiderato
e che andava a comporre uno dei tasselli di questo mio piccolo esperimento di pasticceria
che stasera vi sto raccontando.
Guardatela...non è meravigliosa?!!!

Continuiamo con il racconto, perché...
da quando avevo adocchiato
"Fragola e Limone"
ne ero rimasta affascinata ed intenzionata a sperimentarla quanto prima.

E quando i miei occhi, durante una spensierata passeggiata tra i corridoi
di un grande centro commerciale si erano posati su questo meraviglioso stampo di cui sopra, ecco prendere forma nella mia testolina la personale intepretazione della tecnica in questione.

Quando infine, a casa di Marika le mie papille incontrano il sapore di una torta alla ricotta, regalatale da un'amica romana ,di cui mi munisco immediatamente di ricetta,
ecco materializzarsi l'ultimo tassello mancante per dar vita alla mia
"e ci tengo che lo sia e rimanga tale"

"Cassata Serigrafata Sigillata"
Ingredienti
Per i decori
30 g di burro a pomata
30 g di albumi
30 g di farina
30 g di zucchero semolato
coloranti alimentari q.b.

Per l'impasto della cassata
2 uova
150 g di zucchero
1 limone grattugiato
1 pizzico di sale
100 g di burro a pomata
1/2 bicchierino di liquore Amaretto + 1 cucchiaio
200 g di farina 00
100 g di amido di mais
1 bustina di lievito per dolci

Per il ripieno alla ricotta
500 g di ricotta di pecora
250 g di zucchero a velo
70 g di gocce di cioccolato

Per la glassatura
Fondente di zucchero q.b.

Procedimento
Cominciare mescolando insieme gli ingredienti per il composto del decoro e con l'ausilio di una siringa inserirlo negli incavi dello stampo,

quindi porre in congelatore il tempo necessario


per la preparazione degli altri impasti.

Proseguire preparando l'impasto della cassata separando i tuorli delle due uova dagli albumi che andranno montati ben bene con il pizzico di sale per poi unirvi i due rossi d'uovo,
lo zucchero, il limone grattugiato;quando il tutto risulterà di un colore paglierino chiarissimo e ben montato, unire delicatamente il burro a pomata, la farina, l'amido e il lievito.

Stendere con accortezza metà di questo composto nello stampo che avrete uscito adesso dal congelatore, versarci sopra il ripieno ottenuto setacciando precedentemente la ricotta a cui avrete unito il resto degli ingredienti e coprire con molta delicatezza infine con la restante metà dell'impasto precedente a cui avrete aggiunto il latte tiepido e il liquore
(vedi sequenza fotografica).

Mettere in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa o comunque finché non prende un colore dorato in superfice.

Attendere che il dolce raffreddi completamente prima di sformare e procedere
riempendo con il fondente sciolto gli spazi tra i rilievi.


Lasciare che asciughi bene prima di poter
ammirare con estrema gratificazione
per poi affettare e lasciarsi andare al suo irresistibile sapore

17 commenti:

Snooky doodle ha detto...

che meraviglia. Davvero bellissima. Certo che le mamme sanno sempre come farci felici :) bravissima :) buona settimana

fantasie ha detto...

Mamma mia (è proprio il caso di dirlo!), che meraviglia che hai postato! COmplimenti alla mamma per il regalo stra azzeccato e complimenti alla figlia per il buon uso che ne ha fatto!
Baci
Stefania

Eleonora ha detto...

Roby, ti sei davvero superata!!! E' spettacolare! mi fai venir voglia di alzarmi dal letto e andare di là a pasticciare!!!!! ^^

cinzietta ha detto...

chemmmmmmeraviglia!
brava e hai avuto davvero una genialata di idea.
P.s. lo sai che il nostro fornitore ora ha anche prodotti wilton?....ci ho fatto spesazze io...

I pasticci di Roby ha detto...

@Snooky doodle-E già, la mamma è sempre la mamma!Buona settimana anche a te,Roby
@Fantasie-Stefania cara hai visto che meraviglia di stampo???Se vuoi ti dico dove trovarlo o magari te lo presto (per te lo farei).Baci,Roby
@Eleonora-Daiiiii, magari aspetta domani!!!Ti bacio,Roby
@Cinzietta-Tesorooooo, che rientro inaspettato, ma dove ti eri cacciata?Mi ero quasi preoccupata!
So, so delle novità dal nostro fornitore, anzi, ho già dato anch'io,ma presto ci torno.Quanto prima ti faccio uno squillo.Ti abbraccio,Roby

Scarlett: ha detto...

uaoooooooooooma e' stupensa..complimenti !!non aggiungo altro..baci

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ma brava roby che genialata e poi è davvero bellissima da vedersi un capolavoro nn meno il sapore insomma da vera chef complimenti!!bacioni imma

Sarah ha detto...

Hai usato alla gradissima lìidea della serigrafia, con uno stampo così ottieni un effetto davvero spettacolare!
Bravissima, davvero chic!

Pasquy ha detto...

wow sono davvero estasiata!!!! complimenti per il tuo capolavoro... degno di una vera artista!!!!!

Vanessa ha detto...

sei un genio! compliemnti davvero ben riuscita
baci e buona giornata

Federica ha detto...

beh qui ci vuole un mega applauso davanti a tanta bravura, dolcezza e bontà!! baci!

I pasticci di Roby ha detto...

@Scarlett
@Dolci a... gogo
@Pasquy
@Vanessa
@Federica
Ma ragazze...applausi, nomine ad artista, i vostri complimenti mi lusingano e mi emozionano.Grazie di cuore,Roby

@Sarah-Carissima, fatto da te questo complimento vale il doppio se non di più, quale mia musa ispiratrice di questa splendida tecnica che ho voluto reinterpretare in questa maniera.Grazie tante e buon pomeriggio,Roby

pagnottella ha detto...

Che meraviglia!!!
e che regalo...adoro i regali fatti col cuore, pensando intensamente alla persona a cui regalarli...
tua mamma ti conosce benissimo :-)
un dono prezioso primo perchè della mamma secondo perchè creativo e particolare!
P.s da piccola sgamai il posto in cui erano imboscati tutti i regali da mettere soto l'albero, erano ancora scartati!!! ihhihiihhi
un bacione tesoro :-)

Lady Cocca ha detto...

Roby bellissima...sai che questa tecnica l'avevo vista anche io e come te mi sono ripromessa di provarla...è splendida!!!
Ps...anche io rovisto ancora sotto l'albero come una bambinaaaaa...e grazie delle belle parole che mi hai lasciato nel post ....baciiii

nicole c ha detto...

troppo bella,questa torta è proprio bellissima!!devo provare anche io a fare qualcosa del genere,grazie per le spiegazioni e tantissimi complimenti!!

ricciriccia ha detto...

Ciao Roby mi chiamo simona e devo dire che sono risalita a te tramite il sito di chiara...Sei bravissima davvero, tante idee buone , un 'ottima presentazione e spiegazione delle ricette!
Se ti va vieni a sbirciare sul mio blog ne sarei felice a presto
Simona
www.laricciachepasticcia.blogspot.com

MattaMarta80 ha detto...

Veramente bella la tua cassata sarà
anche buonissima, aveva ragione Debora di Chez Denci consigliandoci
di visionarla. Brava, ciao!