venerdì 20 agosto 2010

EBONY AND IVORY


Quanti di noi ricordano questa splendida canzone interpretata
da questi due meravigliosi artisti ?
E quanti di noi con queste note hanno ballato, sognato e magari sperato
per ciò che realmente è il suo significato?

Riporto a seguito la traduzione della strofa principale del brano

"Ebano e
avorio

vivono insieme in perfetta
armonia,

fianco a fianco sulla tastiera
del mio pianoforte,

Signore perchè noi
no?

Tutti noi sappiamo che le
persone sono uguali dovunque vai,

c'è il buono e il cattivo

in ognuno noi impariamo a
vivere

impariamo a darci l'un l'altro

ciò di cui abbiamo bisogno per
vivere insieme."


Anche io, in ciò che considero la mia
passione

tra pentole, fornelli, mestoli e scodelle

ho creato un piccolo esempio di dolce convivenza

dimostrando che ebano ed avorio si affiancano in perfetta armonia

anche nelle saporite ganache di questa mia torta

che oggi propongo in omaggio a coloro che hanno cantato divinamente questo testo,

in omaggio al contenuto stesso del testo e...

perché no,

anche in omaggio a me stessa

che ho dedicato più di 2o anni del mio lavoro ad

accogliere, assistere, amministrare

gli stranieri che hanno fatto ingresso nel nostro paese,

con i quali ho sofferto, gioito, urlato e sorriso.

"TORTA EBONY AND IVORY"

Per la base della torta

ho utilizzato questa ricetta

Per la ganache bianca

150 g di cioccolato bianco

50 ml di panna fresca

Porto ad ebollizione la panna,tolgo dal fuoco ed aggiungo il cioccolato a pezzetti;mescolo bene facendo unire bene i composti e lascio raffreddare.

Per la ganache al cioccolato al latte

150 g di cioccolato al latte

50 ml di panna fresca

Il procedimento è identico alla ganache precedente

Inoltre occorrono

sciroppo di zucchero q.b.

qualche pallina di cioccopops

cacao in polvere q.b

Dopo che le ganache sono abbastanza fredde, le monto leggermente e le distribuisco sulla base della torta precedentemente inumidita con sciroppo di zucchero.Guarnisco con ciocco pops, riccioli di cioccolato e una leggera spolverata di cacao.

E' molto semplice...tanto quanto lo stare bene insieme.


7 commenti:

Fabiola ha detto...

Ma che bella che è, complimentoni.

I pasticci di Roby ha detto...

@Fabiola-E tu sei tanto cara a farmi questo bel complimento!Buonanotte,Roby

fantasie ha detto...

Roby, sei di una dolcezza infinita e questa torta lo dimostra in pieno! Come è che riesci sempre a commuovermi con i tuoi post???? Ti adoro!
P.s. sto tornando!!!!

Scarlett: ha detto...

le tue ricette hanno sempre un qualcosa in piu' armoniosi nei colori e neisapori,una melodia che accompagna chi legge e passa da qui anche solo per un breve saluto...brava Roby...belle le parole della misica che hai scelto,bella la torta che hai preparato dolcissima la persona che porta dentro questo calore umano...tu!!!baci e buon week end

Paoletta ha detto...

Ciao Roby...torta golosissimaaaaa
Come ti và?Settimana scorsa ti ho mandato un sms...ma non li ricevi?
Ti abbraccio forte e sappi che sei sempre nei miei pensieri :)

Federica ha detto...

sono passata a gustarmi questa meraviglia!!!sei bravissima!!ciao e buon fine settimana!ciao!!

I pasticci di Roby ha detto...

@fantasie-Stefania carissima, ma quanto è lontana Vienna!???Sarò sdolcinata ma devo dire che mi manchi tanto...fortuna che stai tornando;nel frattempo divertiti tesoro.Vi bacio tutti,Roby
@Scarlett-Se in questo mio post sei riuscita a cogliere tutto ciò, significa che le finestre del tuo cuore sono spalancate a far passare quanto di bello è contenuto intorno a te...allora, se è così,anche tu sei speciale.Ti abbraccio forte,Roby
@Paoletta-Che bello trovarti qui!A me vaaaaaaaaa...ok, lasciamo perdere;effettivamente non ho ricevuto il tuo sms perchè quella scheda è andata perduta.Se ti va, inviami un tuo messaggio in posta elettronica.Con affetto,Roby
@Federica-Quanto sei cara!Buon fine settimana anche a te,Roby