martedì 12 maggio 2009

STRUDEL CON RIPIENO DI CIPOLLE DI TROPEA



Con l'arrivo della bella stagione arriva anche la voglia di belle scampagnate in compagnia di amici, diventa quindi utile preparare qualcosa di gustoso da poter trasportare e consumare all'aperto.

Lo strudel che vi propongo in questa ricetta, credo si presti abbastanza a questo tipo di situazione così come portata per i vostri buffet.

Farlo è molto semplice, basta avere 250 g di pasta brisèe, un barattolo di confettura di cipolle di Tropea, una bella fetta di fontina, frutta secca mista, 1 uovo, pepe q.b.

Stendete con il mattarello, su un piano infarinato, la pasta brisèe in maniera tale da formare un rettangolo che riempirete con il resto degli ingredienti, quindi arrotolate la pasta nel senso della lunghezza e pennellate i bordi con dell'uovo sbattuto in modo tale da sigillarli ben bene.Pennellate con l'uovo anche la superficie dello strudel, ponetelo in una teglia (io uso quella da plumcake) rivestita di carta da forno e mettete in forno preriscaldato a 200° per circa 25/ 30 minuti.

Gustatelo preferibilmente tiepido.

6 commenti:

Lady Cocca ha detto...

Io adoro le cipolle...e questo strudel ha l'aria così invitante....lo devo provare alla facciaccia della dieta!!!
ciaoooo Roby

I pasticci di Roby ha detto...

@Lady Cocca- Sono daccordo caon te...la dieta?Ma chi se ne frega.Baci Roby

Snooky doodle ha detto...

CHE BONTA! BUONO!!

Gunther ha detto...

è una strudel salato decisamente molto originale complimenti mi piace molto

marsettina ha detto...

le cipolle di tropea sono favolose

Alessia ha detto...

Questa farebbe impazzire mio padre... complimenti per il blog, sono arrivata da te x caso passando da Stefania e vedendo il Vs incontro. Passerò con piu' calma... un blog da scoprire.
ciao