martedì 26 gennaio 2010

MI ERA SFUGGITA LA "DOLCE GABRY"


Incredibileeeeeeee,
mancano pochissimi giorni al prossimo compleanno di Gabriella
e mi accorgo che non avevo presentato ancora la torta che le feci per i suoi 45 anni.
Probabilmente qualcuno di voi si starà chiedendo chi sarà mai questa Gabry;
beh, chi ormai mi segue da tempo la conosce già,
ho spesso ripetuto che Gabry non e semplicemente un'amica maaaa
"é l'amica",
ma a proposito di ciò, se qualcuno volesse saperne di più, può dare una sbirciatina qui.
Quindi stavo raccontando appunto che ,
a farmi accorgere che questa torta mancava nell'archivio del mio blog
è stata proprio la futura festeggiata in quanto,
quando alla mia domanda di come volesse che fosse farcita la torta in preparazione per il suo compleanno di Sabato,
lei mi risponde che le piacerebbe che fosse appunto come questa di cui parliamo oggi.
Vabbè penso, e chi se lo ricorda...
cerco e ricerco eeeeee
ORRORE,
non la trovo.
Fortuna che tengo un piccolo archivio cartaceo ,
messo da parte per l'occorrenza giusto come questa
e così posso raccontare la ricetta a voi
ed accontentare Gabry a breve.

"TORTA DOLCE GABRY"

Ingredienti
3 dischi di Pan di Spagna che io faccio così
2 bicchieri di succo di ananas
panna montata q.b.
Crema pasticcera al cioccolato bianco (alla crema pasticcera aggiungo 200 g di cioccolato bianco fuso)
crema pasticcera al pistacchio(alla crema pasticcera aggiungo 1 cucchiaio abbondante di pasta di pistacchio)
1 confezione grande di ananas al naturale
Preparazione
Imbevete i dischi di Pan di Spagna con il succo di ananas.Riunite in un contenitore la panna montata con la stessa quantità di crema pasticcera al cioccolato bianco in maniera tale di ottenere una chantilly al cioccolato bianco e mescolate delicatamente con una spatola per amalgamare gli ingredienti fra di loro. Ripetete lo stesso procedimento con la crema pasticcera al pistacchio.Fatto ciò poggiate sopra il primo disco di pan di spagna le fette di ananas precedentemente sgocciolate e copritele con la crema chantilly al cioccolato bianco.Ripetete l'operazione con il secondo disco di pan di spagna coprendo stavolta con la crema chantilly al pistacchio.Assemblate il dolce e rivestitelo interamente con la panna montata (senza esagerare troppo, altrimenti scivoleranno gli strati di cioccolato plastico)
Con il cioccolato colorato create i fiori per la decorazione e quindi con quello bianco stendete alcune sfoglie utilizzando la macchinetta per le lasagne e adagiatele delicatamente sulla torta creando un effetto drappeggio.Puntellate con qualche altro fiorellino di zucchero e ponete il numero degli anni anche questo realizzato con cioccolato plastico.

11 commenti:

Scarlett: ha detto...

che fortunata Gabry....bravissima Roby...baci

Federica ha detto...

ammazza che capolavoro!!! bravissima come sempre!

fantasie ha detto...

ROby, che bello avere un'amica così (lei per te e tu per lei!), che ti prepara, fra l'altro una torta così! Ma come si fa il cioccolato plastico??? COmunque sei bravissima e non riuscirò mai ad eguagliarti!

marifra79 ha detto...

Ciao!!!Grazie per essere passata a farmi visita e grazie per il complimento!!!Mi ha fatto davvero molto piacere quello che mi hai detto...e ti seguirò anch'io molto ma molto volentieri!!!!!
A presto Un abbraccio!!!
ps.che fortuna Gabry

crumpetsandco ha detto...

Che torta scenografica!
bravissima!:)
ciaoo
Terry:)

Lady Cocca ha detto...

Tesoro è splendida...spesso capita anche a me di dimenticare ricette...ho un archivio pieno che pian piano svuoto..ehehe..l'età incombe ahahah!!
Sai una cosa...non ho mai provato a fare il cioccolato plastico...è difficile?? mi spieghi??
Baciuzziiiiiiii
ps...hai poi visto il mio scricciolo?? Gaia??
baci a tutti

sabrine d'aubergine ha detto...

E per fortuna che oltre agli archivi cartacei esistono anche i blog: sempre in linea, sempre a disposizione. L'anno prossimo non avrai questo problema... Bravissima a te e auguroni alla tua amica!
A presto

Sabrine

Mimmi ha detto...

Auguri a lei e complimenti a te!!!

dauly ha detto...

anche io ho l'Amica, si chiama anna e a parte il sapere tutto l'una dell'altra ci accettiamo con tutti i nostri difettacci!! aimè non ci facciamo queste torte meravigliose, roby, mentre leggevo me la sentivo in bocca, buonissima!

I pasticci di Roby ha detto...

Grazie a tutti per le belle parole scritte.

@LadyCocca-Mia cara intanto grazie e a proposito del cioccolato plastico, è più semplice a farlo che a dirlo.Trovi il link della ricetta proprio in questo post.
Con Gaia ci siamo sentite telefonicamente ma presto, non appena arriverà a Palermo, ci incontreremo.Baci,Roby

chabb ha detto...

Cosa non si farebbe per un'amica.
La tua torta esprime tutto!!
Bacioni.